29 settembre 2011

Cina: il tifone Nesat si sta abbattendo su Hong kong


In queste ore la Cina è tenuta sotto scacco dal tifone Nesat, e a quanto pare Hong Kong è una città letteralmente paralizzata. Tutto è stato chiuso, dalle scuole alle aziende.
Il terribile tifone, dopo essere passato nelle Filippine, nei giorni scorsi,  causando morti e feriti, ora si dirige in Cina. Nesat ha raggiunto Hong Kong a una velocità di 350 km/h.
L’allarme dell’arrivo del tifone è stato dato la scorsa notte e, infatti, già da stamattina a Hong Kong si è cominciato a sentire un vento forte unito a pioggia.
Fino ad ora non ci sono stati morti ma solo qualche ferito, colpito dai rami degli alberi divelti dalla forza dell’uragano. L’allerta, a Hong Kong, durerà fino a domani in quanto si prevede che il tifone inizierà a dirigersi verso la parte meridionale della Cina.
I danni maggiori di Nesat, comunque sia, si sono registrati nelle Filippine ove tantissime persone sono state colpite dalla sua veemenza.
Non è la prima volta che tifoni con forza analoga a quella di Nesat colpiscono, tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, Hong Kong, le Filippine e le zone costiere della Cina meridionale.

Nessun commento:

Post più popolari

CONTRO LA CENSURA DI FACEBOOK ISCRIVETEVI SU TELEGRAM


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...