13 marzo 2013

Esplode filamento solare,prevista tempesta geomagnetica


13 marzo 2013 - Il Sole continua nel suo letargo profondo. Un filamento situato nelle vicinanze delle macchie solari 1690 e 1691 e' esploso nella giornata ieri sulla superficie solare producendo un lungo e duraturo  brillamento solare di classe C .


Le previsioni del NOAA stimano una probabilità del 65% di tempeste geomagnetiche lungo  le regioni polari per il prossimo 15 marzo, quando la CME(espulsione di massa coronale) dovrebbe colpire di striscio il campo magnetico terrestre. Ad alta latitudine osservatori celesti potranno osservare luminose aurore boreali. 

spaceweather.com


SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!