24 maggio 2013

Ore di paura in California, la terra continua a tremare!

24 maggio 2013 - Sono ore di paura in California colpita nelle ultime ore da una serie di terremoti distintamente avvertiti dalle popolazioni.Alle ore 08:02 UTC (10:02 Italia) un'altra scossa di terremoto M 4.9 e' stata registrata a pochi chilometri da Greenville ad una profondita' ipocentrale di soli 1 km.

Eventi sisimici in questa zona destano sempre preoccupazione per la presenza della faglia di Sant'Andrea (in inglese, San Andreas Fault)che è una faglia geologica di tipo trascorrente che si estende per 1300 km attraverso la California, tra la placca nordamericana e la placca pacifica. È famosa per i devastanti terremoti che si sono verificati nelle sue immediate vicinanze.
La faglia fu individuata per la prima volta nella California settentrionale nel 1895 da Andrew Lawson, professore di Geologia dell'Università di Berkeley, che la chiamò così a partire da un piccolo lago, la Laguna de San Andreas, situato su una valle formata proprio dalla faglia a sud di San Francisco. Dopo il terremoto di San Francisco del 1906, Lawson scoprì anche che la faglia di Sant'Andrea è tesa in particolare nella California meridionale.
SEGUICI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

loading...