25 maggio 2013

Tempesta geomagnetica in corso, la Terra colpita da uno sciame di particelle


25 maggio 2013 - Da circa 6 ore il nostro campo magnetico è in stato di "Tempesta Geomagnetica Minore", per via dell'impatto con la CME (espulsione di massa coronale)partita mercoledì scorso.

L'impatto delle particelle cariche con la nostra magnetosfera è avvenuto alle 20:12 ora italiana, circa 40 minuti dopo aver colpito il satellite ACE che è quello che misura la velocità, la densità e molti altri dati sul vento solare.

Poiché la CME ci ha preso solo di striscio, l'indice Kp (che indica la distorsione e la compressione subita dal campo magnetico) ha raggiunto solo il livello di 5, e cioè di "tempesta minore" (l'indice può arrivare fino a 9, la tempesta estrema, quella che mette a repentaglio la sicurezza delle nostre reti elettriche).

Come potete vedere, questa notte l'Aurora si è spinta fino in Scozia e in Irlanda del Nord. Restate sintonizzati per aggiornamenti...

SEGUICI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

loading...