24 giugno 2013

Tempesta sismica sull'Italia da nord a sud!



ROMA - Continua lo sciame sismico in diverse zone d'Italia.

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata alle 23:54 di ieri al largo del golfo pugliese di Manfredonia (Foggia), mentre un'altra di magnitudo 2.3 è stata registrata alle 23:59 al largo delle coste settentrionali della Sicilia tra le isole Eolie e lo stretto di Messina. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), i terremoti hanno avuto ipocentro rispettivamente a 5 e 132,3 km di profondità ed epicentro entrambi oltre i 20 km dalla terra ferma. Non si registrano danni a persone o cose. 


SCOSSE IN UMBRIA Due lievi scosse di terremoto di magnitudo 2 e 2.1 sono state registrate rispettivamente alle 2:27 e alle 3:51 in Umbria, nel nord della provincia di Perugia, teatro di uno sciame sismico dal 20 aprile scorso. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), i terremoti hanno avuto ipocentro tra gli 8,1 e i 9,1 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune di Pietralunga. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. Sono 79 le scosse di terremoto di magnitudo uguale o superiore a 2 registrate nella zona dall'inizio dello sciame sismico.

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/sciame_sismico_sicilia_umbria/notizie/295956.shtml



SEGUITECI SU FACEBOOK!!!


SEGUICI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

loading...