30 giugno 2013

Toscana: nuovo sisma di magnitudo 3.7 fa tremare la terra

Regional view
30 giugno 2013 - Ennesima scossa di terremoto di magnitudo 4.1 declassata poi a 3.7 della scala richter registrata alle 20:18   in Toscana tra Massa Carrara e Lucca ad una profondita' di 10 km.Oggi pomeriggio gia' era stata registrata una forte scossa di magnitudo 4.4.

5 commenti:

Zak ha detto...

Haarp stà lavorando alla grande infatti il sito non è più accessibile da parecchi giorni.

Anonimo ha detto...

Terremoto alluvioni... così le persone annullano le prenotazioni e hanno i soldi in tasca per poter pagare le tasse piuttosto che spenderli per le vacanze

Anonimo ha detto...

i pozzi di re-iniezioni sono responsabili dei terremoti, perche' in zona LARDERELLO l'enel sfrutta l'energia geotermica e continua a scavare... pertanto dove la faglia e' attiva viene sollecitata dalle pressioni elevate che raggiungono livelli altissimi....

Anonimo ha detto...

Haarp, Enel, addirittura terremoti anti-vacanze - Quante cazzate che scrivete ...

Anonimo ha detto...

e allora leggiti il topolino !!

Post più popolari

CONTRO LA CENSURA DI FACEBOOK ISCRIVETEVI SU TELEGRAM


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...