6 giugno 2013

Uno sciame di api impazzite invade il Quirinale

Continuano gli strani episodi che vedono come protagonisti gli insetti ed in particolare le api che sembrano letteralmente impazzite,dopo gli episodi di Genova e Avellino,uno sciame di api ha deciso di stabilirsi in piazza del Quirinale, proprio di fronte all'entrata principale. Per evitare spiacevoli "incidenti" dal Quirinale è stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco che hanno delimitato l'area per circa 30 metri.
I pompieri hanno individuato lo sciame, che si è attaccato ad uno dei basamenti a cui sono collegate le catene che delimitano l'area d'ingresso, le cui dimensioni sono 70 per 30 centimetri.L'area e' stata bonificata grazie all'intervento del WWF.

SEGUICI SU FACEBOOK!!!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Invece dei pompieri xke non hanno chiamato un apicoltore ? Prendeva l ape regina e con lei tutto lo sciame

Ihtian ha detto...

Infatti, oltretutto le api sono in estinzione...ma dal quirinale non gliene frega nulla, figuriamoci...

Anonimo ha detto...

Più che le api, dovrebbero far sloggiare il Calabrone che ci abita dentro, al Quirinale.
Le api, almeno, sono utili.

Ihtian ha detto...

Ahahahah giusto :D

loading...