30 novembre 2013

Terremoto sui monti Reatini, scosse di 3.9 e 3.0: epicentro vicino Amatrice

30 novembre 2013 - Due scosse di terremoto a distanza meno di un minuto sono state avvertite nella zona dei monti Reatini. 
La prima, di 3.9 gradi Richter, è stata avvertita alle 21.13, ed è stata seguita subito dopo da un'altra di 3 gradi. L'epicentro è stato registrato a 11 chilometri di profondità, nel lago di Scandarello.Subito i social network sono stati presi
d'assalto dai tantissimi cittadini che hanno avvertito il terremoto.Al centralino dei vigili del fuoco sono arrivate parecchie telefonate. C'è stata tanta paura, ma non si hanno notizie di danni a cose o persone.La scossa è stata avvertita soprattutto nei Comuni di Posta, Accumuli, Borbona e Amatrice, ma anche nella Sabina e nel teramano.
http://www.ilmessaggero.it/abruzzo/terremoto_amatrice_aquila_teramo/notizie/380118.shtml

1 commento:

Luca Rosati ha detto...

La prima scossa è stata avvertita anche a Foligno, io l'ho sentita!

Post più popolari

CONTRO LA CENSURA DI FACEBOOK ISCRIVETEVI SU TELEGRAM


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...