31 gennaio 2014

Choc: UE progetta ‘controllo remoto’ obbligatorio delle auto

L’ Unione europea sta segretamente sviluppando un dispositivo di “arresto a distanza” che venga obbligatoriamente montato su tutte le auto, e che permetterebbe alla polizia di disabilitare i veicoli al con un semplice ‘click’ su di un interruttore da una sala di controllo .


Documenti riservati provenienti da un comitato di alti funzionari di polizia dell’UE, che tengono le loro riunioni in segreto, rivelano che quanto stabilito in un piano intitolato “fermare a distanza i veicoli ” come parte delle misure di sorveglianza studiate dalla Unione Sovietica Europea.

“Il progetto si baserà su una soluzione tecnologica che può essere obbligatorio – come le cinture ad esempio – per tutte le auto che entrano nel mercato europeo”, si legge nel documento riservato .
I dispositivi , che potrebbero essere in tutte le automobili nuove entro la fine del decennio , sarebbero attivati ​​da un poliziotto che lavora da uno schermo di computer in una sede centrale .
Una volta attivato, la fornitura di combustibile verrebbe tagliata e l’accensione spenta .

La proposta è stata illustrata nell’ambito degli “obiettivi chiave” per la “Rete europea delle tecnologie per le forze dell’ordine”, o Enlets, un segreto “gruppo di lavoro” europeo volto a centralizzare le forze di polizia in tutta l’UE. Una sorta di grande Stasi.

Statewatch, organizzazione per le libertà civili in Europa ha scoperto e fatto trapelare i documenti, per una tecnologia che pone una seria minaccia alle libertà dei cittadini.

L’arresto remoto e altri piani di sorveglianza sono stati concepiti dal comitato permanente dell’UE per la cooperazione operativa in materia di sicurezza interna , conosciuto come COSI.
COSI, che si riunisce in segreto , è stato istituito dal Trattato di Lisbona nel 2010 per sviluppare e attuare ciò che è emerso come una politica di sorveglianza interna europea, senza la supervisione e controllo parlamentare dei paesi membri.

Il Grande Fratello è qui.

Fonte voxnews.info

1 commento:

Anonimo ha detto...

Quando sarà che questi euroburocrati massoni inventeranno un sistema che pigiando un bottone dai loro controlli remoti ci bloccheranno il buco del culo impedendoci di cagare?

Post più popolari

CONTRO LA CENSURA DI FACEBOOK ISCRIVETEVI SU TELEGRAM


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...