30 luglio 2014

La guerra sta arrivando (War is coming)

di Paul Craig Roberts. La propaganda straordinaria condotta contro la Russia dai governi statunitense e britannico e dai ministeri della propaganda noti come "media occidentali" ha lo scopo di portare il mondo ad una guerra che nessuno potrà vincere. I governi europei devono scuotersi dalla noncuranza, perché l'Europa sarà la prima ad essere vaporizzata
a causa delle basi missilistiche statunitensi che ospita per garantire la sua "sicurezza". Come riportato da Tyler Durden di Zero Hedge, la risposta russa alla sentenza extragiudiziale di un corrotto tribunale olandese, che non aveva alcuna giurisdizione sul caso che ha arbitrato, sentenza che ordina al governo russo di pagare 50 miliardi di dollari agli azionisti della Yukos (un'entità corrotta che stava saccheggiando la Russia ed evadendo le tasse), è molto significativa. Quando gli è stato chiesto come la Russia si comporterà riguardo la sentenza, un consigliere del presidente Putin ha risposto: "C'è una guerra che sta arrivando in Europa. Crede davvero che questa sentenza abbia importanza?". L'Occidente si è coalizzato contro la Russia perché è totalmente corrotto. La ricchezza delle elite è ottenuta non solo depredando i paesi più deboli i cui leader possono essere comprati (per istruirvi su come funziona il saccheggio leggete "Confessions of an Economic Hit Man" di John Perkins), ma anche derubando i loro stessi cittadini. Le elite americane eccellono nel saccheggio dei loro connazionali e hanno spazzato via gran parte della classe media statunitense nel nuovo 21° secolo. Al contrario, la Russia è emersa dalla tirannia e da un governo basato sulle menzogne, mentre gli USA e il Regno Unito sono sommersi da una tirannia schermata da menzogne. Le elite occidentali vorrebbero depredare la Russia, un premio succulento, e Putin sbarra loro la strada. La soluzione è sbarazzarsi di lui, come in Ucraina si sono sbarazzati del presidente Yanukovich. Le elite predatorie e gli egemonisti neoconservatori hanno lo stesso obiettivo: fare della Russia uno stato vassallo. Questo obiettivo unisce gli imperialisti finanziari occidentali con gli imperialisti politici. Ho raccolto per i lettori la propaganda che viene usata per demonizzare Putin e la Russia. Ma perfino io sono rimasto scioccato dalle strabilianti e aggressive bugie del giornale britannico The Economist del 26 luglio. In copertina c'è il viso di Putin in una ragnatela, e, avete indovinato, il titolo di copertina è "Una rete di bugie". Dovete leggere questa propaganda per constatare sia il livello di spazzatura della propaganda occidentale, sia l'evidente spinta verso la guerra. Non viene presentata la minima prova per supportare le accuse estreme dell'Economist e la sua richiesta che l'Occidente smetta di essere conciliante con la Russia e intraprenda le azioni più dure possibili contro Putin. Questo genere di menzogne incoscienti e di lampante propaganda non ha altro scopo che di condurre il mondo alla guerra. Le elite occidentali e i governi non sono solo totalmente corrotti, sono anche pazzi. Come ho scritto precedentemente, non aspettatevi di vivere ancora a lungo. In questo video, uno dei consiglieri di Putin e alcuni giornalisti russi parlano apertamente dei piani statunitensi per attaccare la Russia:


Tratto da: http://www.controinformazione.info/paul-c-roberts-lancia-lallarme-la-guerra-sta-arrivando-war-is-coming/#more-5942.

Fonte originale: http://www.paulcraigroberts.org/2014/07/28/war-coming-paul-craig-roberts/.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Spero solo che marciscano all'inferno in eterno, trascinandosi i sensi di colpa e assaporando ogni secondo il dolore di tutte quelle vite che hanno spezzato solo per la loro volontaria malattia mentale!! Che idioti!! Pensano che il loro dio li protegga dal male puro se fanno ciò che gli ordina.. Lui odia Dio e suo figlio fin dall'inizio, cosa cavolo si può pretendere da un essere così?! Che "se fai come ti dico poi ti darò il premio?!" Cristo a te le nostri sorti ormai, perché l'uomo non ha volontà di cambiare.. Ormai sono passati milioni di anni dalla sua nascita, ma non c'è possibilità che migliori, anzi sta sprofondando se stesso in maniera definitiva.. F.

Anonimo ha detto...

Comunque ė un assurdo se ci pensate.
Se un dio c avesse creato lo avrebbe fatto sapendo che l odio l invidia la voglia di potere ci sarebbero stati in noi.
A questo punto sembra quasi un gioco dove dobbiamo controllare e vincere i lati negativi? Ci credo poco anche perche il bene esiste solo grazie al male e questa sembra essere l unica cosa certa.
E se quindi non dobbiamo lottarli per quale motivo si dice SALVACI DIO CHE LE PERSONE NON VOGLIONO CAMBIARE?
I nostri sentimenti potranno mai esistere solo nella versione buona? Molto superficiale da dire perche lo stesso "amore" ad esempio non sapresti dove collocarlo. Felicità sicuramente ma come gli altri sentimenti innesca automaticamente anche i lati negativi come invidia gelosia rabbia frustazione e li conoscete sicuramente tutti.
Non potra mai esistere amore inteso come felicità e basta. Anche solo per il semplice fatto che una persona puo essere attratta da piu persone allo stesso modo.
Quindi viene da pensare che ė il male a farci stare bene. O viceversa. E quindi ancora in tutto questo perche pregate un DIO? Cosa dovrebbe o potrebbe fare a questo punto? Se fosse il creatore avrebbe saputo che si sarebbe arrivati a questo.io non sono ateo ma nemmeno credente. Semicemente non lo so.
Comunque si sono matto già lo so da me hahahhaha

Anonimo ha detto...

Comunque accettabile il tuo punto di vista... matto..! :-) F.

Anonimo ha detto...

Scusate ma al giorno d'oggi non conviene a nessuno far partire una terza guerra mondiale, chi ne guadagnerebbe? Perciò prima di pubblicare certe notizie ci penserei un bel pò

Anonimo ha detto...


Il non essere credente e non essere ateo probabilmente è un buon sintomo di sanità mentale e libertà spirituale.

Anonimo ha detto...

rispondo ad anonimo 11:55
se Dio avesse creato l'uomo senza invidia gelosia e quant'altro , non sarebbe stato un uomo ma un robot.
l'uomo sta per culminare la sua esistenza in una grande guerra, per fortuna di pochi eletti interverrà Cristo. Era tutto scritto : (apocalisse di S.g.battista). Anche al tempo del diluvio tutti ci scherzavano sù.

Anonimo ha detto...

E l'uomo creo' Dio a sua immagine e somiglianza...

Anonimo ha detto...

Un po'di ottimismo no?

Anonimo ha detto...

Anch'io sono convinto di una imminente terribile guerra. Ma davvero non state realizzando e "ragionando" Tutto l'insieme di cose assurde che davvero stanno accadendo?

Anonimo ha detto...

In caso di problemi:
http://www.youtube.com/watch?v=GrCQ6ZJhwbs

Post più popolari

CONTRO LA CENSURA DI FACEBOOK ISCRIVETEVI SU TELEGRAM


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...